Che cos’è il test unitario?

Immagina questo scenario:

Uno sviluppatore con alcuni mesi di esperienza alle spalle, che utilizzava solo un calcolo della varietà del giardino per abbinare i dati dei test dei clienti, sembrava essere contento che i risultati corrispondessero.

C’erano pochi altri calcoli più piccoli che sono stati costruiti sopra i calcoli esistenti. Tuttavia, nell’originale c’erano alcuni problemi di fondo causati dalle imprecisioni nei nuovi calcoli.

Ogni volta che emergeva un problema nel calcolo originale, lo sviluppatore doveva apportare modifiche al codice esistente. Quindi lo sviluppatore deve ancora eseguire il programma con i parametri di input di test per vedere se il problema è stato risolto o se è necessario apportare ulteriori modifiche al codice.

Questo è un processo molto scrupoloso perché lo sviluppatore deve vedere se altri calcoli devono essere modificati e se ci sono modifiche interessate dal codice. E consuma un sacco di tempo.

Cosa c’è che non va qui?

Non fare il test dell’unità. Se lo sviluppatore ci avesse lavorato durante il processo di unit test, avrebbe potuto risparmiare molto tempo ed eseguire un programma di test nitido che mostra risultati più rapidi.

Quando è nato il test unitario

Gli sviluppatori di software hanno fatto qualche forma di test per tutto il tempo che possono ricordare. Con ogni innovazione, sono stati sviluppati nuovi processi e sono comparsi test automatizzati. I software di test automatizzati sono in circolazione dagli anni ’80, ma non erano così raffinati come ora. Con i test automatizzati, gli sviluppatori possono scrivere codici per testare il programma e possono eseguire i test il numero di volte desiderato e senza troppe difficoltà.

Esistono diversi modi per verificare se il software funziona e, a volte, le differenze tra di loro potrebbero risultare sfocate. Tuttavia, i due principali tipi di test sono Test dell’unità e Test d’integrazione . Nei test di integrazione, lo scopo è verificare se l’intero prodotto funziona bene nel suo insieme. E in Unit Testing, l’intero prodotto viene scomposto in più parti e testato isolatamente. Il test stesso non richiede molto tempo perché solo piccole parti del codice verrebbero testate alla volta.

L’importanza del test unitario

Il test unitario è un metodo per verificare se un particolare programma software funziona e se i singoli componenti di un programma software hanno l’usabilità e la funzionalità per cui erano previsti. Testare correttamente aiuterebbe a rilevare i bug. I test sono preparati sotto forma di funzioni e il valore e il comportamento del programma in conformità con queste funzioni sarebbero determinati. Questo viene fatto in vari scenari, tenendo presenti i risultati per ogni scenario. Quando si verifica una situazione non valida, la funzione notifica che è successo qualcosa di sbagliato e lo registra.

I test di unità sono quasi simili a Test Driven Development o TDD, in cui gli sviluppatori prima scrivono i test di unità e poi i codici. Questi sono casi di test specifici e il software deve superare i test. È anche più facile scrivere test completi quando vengono testate singole unità e tutte le unità vengono messe insieme.

Il test delle unità è un aspetto importante del processo di sviluppo software agile e, se impostato come processo standard, è possibile identificare e correggere i difetti. È estremamente importante trovare e correggere i difetti nelle prime fasi dello sviluppo del prodotto e con i test unitari, ciò che sarebbe reso possibile. Pertanto, gli sviluppatori dovrebbero concentrarsi sulla scrittura di buoni casi di test, con tempo e ambiente sufficienti.

Esistono due modi per eseguire i test di unità:

  1. Test manuale
  2. Test automatizzati

Test manuale

Il test manuale si verifica quando i casi di test vengono eseguiti senza strumenti di automazione. Ognuna delle fasi del test è gestita ed eseguita manualmente, e quindi un processo noioso, quindi è sia scrupoloso che dispendioso in termini di tempo.

Test automatizzati

Ci sarà uno strumento di automazione in grado di registrare e testare il programma in più fasi senza alcun intervento umano. È importante eseguire solo i test necessari ed evitare di eseguire test di basso valore.

Vantaggi del test unitario

Rileva i bug all’inizio del software

I test unitari aiutano a rilevare i bug nelle prime fasi del ciclo di sviluppo del software, risolverli e risparmiare denaro nel lungo periodo. Eliminare i bug nelle fasi iniziali è fondamentale perché scoprirli in seguito può causare enormi spese in seguito. Il debug a livelli più alti può essere molto costoso, perché quando si esegue il test a livelli più alti, le modifiche apportate al codice dovranno essere verificate fin dall’inizio. E lo unit test funziona solo con le ultime modifiche al codice.

Il processo di sviluppo del software diventa agile

Il test delle unità è parte integrante dello sviluppo software agile e consente agli sviluppatori di aggiungere nuove caratteristiche e funzioni al software esistente e apportare modifiche al vecchio codice. Lo unit testing rientra nei principi del Manifesto Agile, in particolare quello che afferma che ““Le migliori architetture, requisiti e progetti emergono da team auto-organizzati”, quindi questa tecnica diventa un ottimo strumento per testare perché i cambiamenti che si fanno durante lo sviluppo può infatti contribuire al miglior design e architettura.

L’implementazione di metodologie agili e test di unità riduce il lavoro degli sviluppatori durante la fase di test e possono concentrarsi sull’ambiente di test e creare una migliore integrazione e test di sistema estesi.

Riduce la complessità ciclomatica

La complessità ciclomatica è una misura della complessità del codice e la complessità del codice può essere misurata attraverso la copertura del codice. Con i test unitari, sarai in grado di comprendere i percorsi che devi seguire attraverso un blocco di codice. Se i codici sono complessi, non è facile raggiungere gli alti gradi di copertura dei test unitari. Per sapere se il codice funziona correttamente, dipenderà dalla complessità del codice.

Il programma software viene testato prima che la versione reale sia disponibile

A chi non piace testare qualcosa prima di farlo davvero? Che si tratti di un’auto o di un cosmetico, è naturale che testarli darebbe migliori informazioni su come funzionerebbero. Con il test unitario è possibile esercitare il codice e verificare se funziona perfettamente nel rispetto dei suoi parametri.

Ci sono persone che non supportano gli unit test e ti dicono che la consegna del tuo software verrebbe posticipata indefinitamente perché i test unitari sono difficili da scrivere e non è facile attraversare tutti gli scenari per raggiungere la fase di consegna finale. Ma se non si eseguono test unitari e si entra nel mercato con un prodotto non testato, il fallimento non è molto lontano.

Documentazione

A chi non piace la documentazione? Il test unitario e i suoi risultati sono quasi come la documentazione perché gli sviluppatori possono vedere come dovrebbe funzionare un software, cosa può andare storto e come può essere risolto. Se un nuovo sviluppatore si unisce all’azienda in qualsiasi momento, guardare questa documentazione gli darebbe una migliore possibilità di capire come è stato creato un particolare software.

Comprendere lo sforzo e il tempo necessari per fare un particolare cambiamento

L’unica cosa coerente con un programma software sono i cambiamenti che ne derivano con il tempo. Con i test unitari, gli sviluppatori avrebbero un’idea di quanto sforzo è necessario per far funzionare le modifiche. I test unitari forniscono valori su come è possibile farlo, e se i valori non sono buoni, saprai che i test hanno fallito e il modo per apportare le modifiche deve essere qualcos’altro.

Conclusione

Con i motivi di cui sopra, è ovvio che il test delle unità è parte integrante dello sviluppo del software.

Quando ogni funzione viene testata separatamente, aiuterà a rilevare i bug e a risolverli. Tuttavia, è importante essere molto rigorosi nella disciplina e nella coerenza se si vuole che i test unitari vengano eseguiti con successo. Ci sono così tanti strumenti in giro per il test del software, ma la preparazione di buoni test richiede abilità e pratica.

Link interessanti:

Test unitari: qual è la sua importanza nei test del software?

Maggiori informazioni su Unit Test

Immagini: Canvas


L’autore: Sascha Thattil lavora presso Software-Developer-India.com che fa parte del gruppo YUHIRO. YUHIRO è un’impresa tedesco-indiana che fornisce programmatori ad aziende IT, agenzie e dipartimenti IT.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.