Lo sviluppo di software a prezzo fisso è una buona opzione?

Il modello di sviluppo del software a prezzo fisso è il modello più tradizionale e standard utilizzato nel settore. E quando si tratta di sviluppo software, l’idea di attenersi a un budget fisso sembra attraente per molti. Vi sentite più padroni di voi stessi e siete meno propensi a spendere troppo o a cedere a tentazioni ingiustificate. Ma pensate che l’implementazione di un modello di sviluppo software a prezzo fisso sia una buona opzione?

I progetti di sviluppo software con un ambito e una tempistica definiti possono beneficiare di modelli a prezzo fisso, ma sono difficili da gestire e comportano un superamento dei costi. È essenziale considerare attentamente i pro e i contro di questo modello prima di prendere una decisione. In questo articolo verranno quindi analizzati in dettaglio i vari vantaggi e svantaggi del modello, in modo che possiate decidere attentamente se questo approccio è adatto alla vostra azienda o al vostro progetto.

Quali sono i vantaggi?

Il modello di prezzo a prezzo fisso presenta una serie di vantaggi, tra cui la garanzia che offre in termini di costi e tempi e un minor controllo sul progetto di sviluppo del software. Controlliamo tutti:

  • Garanzia di costi e tempi di realizzazione
  • Il progetto richiede un minore controllo

1. Garanzia dei costi e dei tempi

Il primo e più importante vantaggio è la certezza del costo del progetto. Questo modello di prezzo vi dà un senso di certezza sul costo totale del progetto; pagate l’importo concordato e non dovete preoccuparvi di nient’altro.

Inoltre, quando si utilizzano contratti a prezzo fisso, si può essere certi delle date di consegna. Questo approccio richiede un buon processo di pianificazione perché ogni deliverable deve essere stimato separatamente. Probabilmente pagherete di più al termine del processo, ma tutti sapranno quanto tempo ci vorrà per completare la funzione, la milestone e il progetto nel suo complesso.

2. Il progetto richiede un minore controllo

I contratti a prezzo fisso includono tipicamente un project manager come parte di un team gestito. Durante la fase iniziale di pianificazione del progetto, potete decidere di delegare tutte le decisioni al fornitore di servizi se non volete essere coinvolti nella fase di gestione del progetto. Lavorerete al progetto solo se necessario.

Eventuali errori umani, rischi tecnologici o cambiamenti nelle condizioni economiche che possono verificarsi durante il progetto non saranno di competenza del cliente, ma del fornitore di servizi. Le stime a prezzo fisso sono in genere più elevate rispetto ad altri modelli di costo perché tengono conto di tutti i rischi prevedibili e ragionevolmente probabili. Se alcuni di questi rischi non si verificano mai e la composizione del team rimane costante, il costo diventa il ricavo del progetto.

Quali sono gli svantaggi del modello?

Lo sviluppo a prezzo fisso può essere svantaggioso per una serie di motivi, tra cui:

  • Limitazioni dell’ambito di applicazione
  • Stima imprecisa del progetto
  • Lancio sul mercato posticipato
  • Mancanza di adattabilità
  • Poche possibilità di innovazione

1. Limitazioni dell’ambito di applicazione

Il budget a prezzo fisso può imporre vincoli al progetto, rendendo difficile l’adattamento alle dinamiche del mercato e la fornitura di un prodotto che soddisfi le richieste attuali. Tuttavia, i budget fissi possono offrire una sensazione di controllo. Il mondo moderno è in rapida evoluzione: i mercati possono cambiare drasticamente in un istante, le esigenze degli utenti cambiano e i concorrenti si adattano costantemente. Il successo richiede la capacità di adattarsi. In realtà, quando ci si limita a un ambito prestabilito, si rinuncia al controllo proprio quando se ne ha più bisogno.

2. Stima imprecisa del progetto

È difficile stimare quanto tempo e quanto impegno saranno necessari per progetti di sviluppo software complessi, soprattutto quando si tratta di progetti innovativi e complessi. Se la portata stimata non viene rispettata, i contratti a prezzo fisso basati su una pianificazione anticipata possono comportare compromessi funzionali o qualitativi.

3. Rinvio del lancio sul mercato

Ci vuole tempo per pianificare tutto nei dettagli con un budget prefissato, il che può ritardare il rilascio del prodotto. Stabilire un software funzionale come priorità assoluta consente un inserimento più rapido, la possibilità di ottenere un feedback e la capacità di produrre risultati in tempi brevi.

4. Mancanza di adattabilità

I contratti a prezzo fisso limitano la flessibilità di aggiustamento e modifica durante il processo di sviluppo. La flessibilità è essenziale in un panorama digitale in continua evoluzione, per accogliere nuove idee quando necessario e adattarsi a requisiti mutevoli. Se lo sviluppo è più veloce, anche la consegna sarà rapida.

5. Poche possibilità di innovazione

Nei contratti a prezzo fisso, il rispetto di requisiti predeterminati ha spesso la massima priorità, il che lascia poche opportunità all’innovazione e all’incorporazione di idee creative che vengono in mente durante lo sviluppo di un prodotto. L’innovazione continua e lo sviluppo iterativo sono spesso vantaggiosi per i prodotti digitali. La produzione di un prodotto realmente innovativo e competitivo può essere ostacolata da questa rigidità.

I modelli a prezzo fisso sono adatti a voi?

In primo luogo, quando il progetto ha requisiti e deliverable ben definiti, è possibile utilizzare un contratto a prezzo fisso, così come quando si ha una scadenza determinata per la consegna. Inoltre, i contratti a prezzo fisso funzionano bene per i progetti con budget prefissati. È fondamentale tenere presente che i progetti più significativi e più estesi sono più difficili da portare a termine in modo di alta qualità con contratti a prezzo fisso.

Ciò significa che i progetti di piccole dimensioni con un ambito di progetto limitato o i progetti MVP con scadenze ravvicinate potranno beneficiare di questo modello. Quando si fornisce una soluzione complessa e di grandi dimensioni, con molteplici deliverable e dipendenze, è opportuno considerare un approccio “time and materials” per ottenere maggiore flessibilità e affidabilità.

Abbiamo quindi discusso i vantaggi e gli svantaggi del modello di sviluppo software a prezzo fisso. Ora tocca a voi decidere. Dovete essere consapevoli di ciascuno di essi e conoscere le vostre aspettative e capacità per determinare se questo è l’approccio migliore per il vostro progetto. Vale la pena di prendere in considerazione un approccio basato sul tempo e sui materiali perché, come già detto, offre una maggiore flessibilità durante lo sviluppo del progetto.

Link interessanti:

Ulteriori informazioni sullo sviluppo di software a prezzo fisso

Sviluppo software a prezzo fisso e contratto a tempo e materiale: Quale scegliere?

Immagini: Canvas


L’autore: Sascha Thattil lavora presso Software-Developer-India.com che fa parte del gruppo YUHIRO. YUHIRO è un’impresa tedesco-indiana che fornisce programmatori ad aziende IT, agenzie e dipartimenti IT.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.