Qual è lo stipendio di un tester software?

introduzione

Il successo di ogni software sul mercato è dato dai test. Oltre agli sviluppatori, agli analisti della qualità e ai project manager, un progetto di sviluppo software deve avere anche tester qualificati per determinare che il software funzioni secondo le aspettative. Vi aiuterà a rilasciare software di qualità sul mercato. Eseguire il test del software fin dalle prime fasi del progetto ne garantirà il successo in ogni fase dello sviluppo; snellirà il processo e renderà le cose più semplici per il team di sviluppatori.

Che cos’è il test del software?

L’obiettivo principale del test del software è ovviamente quello di garantire che il software non presenti bug o errori. Esistono tre diversi tipi di bug che il tester controllerà durante il processo di test: bug a basso impatto, bug ad alto impatto e bug critici. Come suggerisce il nome, i bug di impatto sono abbastanza sicuri perché non influiscono in modo significativo sulla funzionalità dell’applicazione. Gli utenti potrebbero avvertire un lieve disagio o un problema durante l’utilizzo dell’applicazione, ma non problemi con la sua funzionalità. I bug ad alto impatto influenzano la funzionalità dell’applicazione, ma gli utenti potrebbero essere ancora in grado di utilizzarla. I bug critici influiscono sulla funzionalità e sull’usabilità dell’applicazione.

Epici errori del software

L’inconveniente del rilascio del carcere

Un software integrato nelle carceri statunitensi per comprenderne il comportamento si è rivelato affetto da errori che hanno fatto sì che i prigionieri venissero rilasciati prima della data dichiarata. I prigionieri sono stati rilasciati ben prima della data di rilascio per diversi mesi prima che l’anomalia fosse scoperta.

La violazione dei dati di Yahoo

Yahoo ha subito una violazione dei dati nel 2016, durante la quale sono state esposte circa 500 milioni di credenziali. Alcuni ritengono che si sia trattato di un hacking indotto dal governo, ma qualunque cosa sia stata ha esposto i conti di moltissime persone.

Blocco del termostato Nest

I clienti di Nest non hanno potuto congelare le loro case a causa delle batterie del dispositivo del termostato, che hanno seguito un aggiornamento del firmware.

Allo stesso modo, si sono verificati molti fallimenti di software che avrebbero potuto essere evitati con un’adeguata verifica del software. Il collaudo del software è quindi un aspetto su cui non si può scendere a compromessi, per quanto il progetto sia affrettato.

Compiti di un tester di software

Un tester di software si assume l’enorme responsabilità di valutare la funzionalità e l’usabilità delle applicazioni software. Verificheranno il software nella sua interezza, identificando e segnalando difetti, bug ed errori durante ogni fase del processo di sviluppo e assicurando che tutto sia in regola: affidabilità, usabilità, prestazioni complessive e così via. Il tester software deve lavorare in stretta collaborazione con il team di sviluppo e deve essere consapevole dei requisiti e delle specifiche del cliente mentre testa il prodotto. Devono essere consapevoli dell’utilizzo in tempo reale e delle simulazioni e progettare i casi di test e gli scenari di conseguenza. Il tester deve anche essere abbastanza competente da eseguire vari processi di test per comprendere il comportamento del software in diverse condizioni.

Test eseguiti dal tester del software:

  • Test di integrazione
  • Test dell’unità
  • Test del fumo
  • Test di regressione
  • Test di usabilità
  • Test di stress
  • Test di sicurezza
  • Automazione
  • Test delle prestazioni del software

Questi sono solo alcuni dei processi di test che i tester eseguono normalmente, ma a seconda della natura del software e dei requisiti del progetto, altri processi di test includeranno cose come i test cross-browser, i test continui, i test API, ecc.

Come vedete, il tester software è una persona molto impegnata con un lavoro molto importante. Lo stipendio del tester dipenderà da diversi fattori di cui parleremo nel prossimo articolo.

Fattori che determinano lo stipendio del tester software

Oltre all’esperienza e alla pazienza, il tester di software deve possedere anche le seguenti qualifiche:

Titoli di studio

Il possesso di titoli di studio corrispondenti rende lo sviluppatore di software idoneo al lavoro. Oltre a una laurea o a un Btech in informatica o tecnologia dell’informazione, il tester deve aver conseguito una delle seguenti certificazioni: ISTQB (International Software Testing Qualifications Board), CSTE (Certified Software Tester) e CSTP (Certified Software Test Professional).

Esperienza

È l’esperienza del tester a determinare il suo stipendio. Abbiamo diversi livelli di tester:

  • Principiante o livello base
  • Tester di esperienza a medio raggio
  • Tester esperti

Lo stipendio medio di un collaudatore di software è di 55.125 euro all’anno. Un tester di fascia media può guadagnare circa 38.113 euro all’anno, mentre il tester principiante è molto al di sotto di questa cifra. Man mano che il tester diventa esperto, lo stipendio aumenta. I tester principianti avranno solo una gamma di base, mentre un tester con più di 10 anni di esperienza e conoscenza di vari strumenti guadagnerà di più.

Posizione

Anche l’ubicazione del tester software è un fattore importante. Le tariffe indicate sopra si riferiscono alla Germania. Potete anche scegliere di assumere sviluppatori da altri Paesi come India, Ucraina, Filippine e Portogallo. Il lavoro è buono e le tariffe sono più convenienti. L’unico inconveniente è che non potrete incontrarli di persona, perché per lo più lavoreranno a distanza. Tuttavia, con la disponibilità delle reti 5G e di altri strumenti di comunicazione, è possibile connettersi con il proprio team in qualsiasi momento della giornata senza alcun problema. Tuttavia, questo non riflette la qualità del lavoro. I tester di questi Paesi hanno una grande esperienza e ottime conoscenze linguistiche e ci si può aspettare un lavoro di qualità pari a quello che si ottiene in Europa o in America.

Il ruolo definisce l’ambito del lavoro

Lo stipendio del tester software dipende anche dalle responsabilità, dagli strumenti, dalle conoscenze e dalle competenze. Dipende anche dal numero di test che il tester deve eseguire e dai diversi livelli di complessità del progetto. I tester che eseguono programmi di test regolari come i test manuali, i test black box e i test funzionali potrebbero guadagnare un po’ meno degli altri tester. Lo stipendio aumenterà quando il tester dovrà avere competenze tecniche, analitiche e di problem solving. Dipenderà anche dall’utilizzo di strumenti e framework avanzati.

Conoscenza degli strumenti di programmazione e scripting

Il tester dovrà creare ed eseguire script di test automatizzati, quindi la sua conoscenza di linguaggi di programmazione come Java, C# o Python costituirà un vantaggio aggiuntivo che lo aiuterà a guadagnare stipendi più alti. Il tester di automazione percepisce uno stipendio più alto rispetto al tester manuale.

Conclusione

Lo stipendio del tester software dipenderà quindi da diversi fattori. Se siete alla ricerca di tariffe economiche e di un lavoro di alta qualità, l’assunzione di tester dall’India, dalle Filippine e dal Vietnam sarebbe più fattibile. Soprattutto per le startup e le piccole e medie imprese! I tester provenienti da Regno Unito, Germania e Paesi Bassi tendono a percepire stipendi più alti. I test comprendono diverse mansioni e i tester che eseguono test di sicurezza percepiscono stipendi più alti a causa della natura critica del loro lavoro.

Link interessanti:

Scopri gli stipendi dei tester software

Quanto guadagna un collaudatore di software?

Immagini: Canvas


L’autore: Sascha Thattil lavora presso Software-Developer-India.com che fa parte del gruppo YUHIRO. YUHIRO è un’impresa tedesco-indiana che fornisce programmatori ad aziende IT, agenzie e dipartimenti IT.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.